Riforma strutturale

Gennaio 2003: il Consiglio federale approva il programma “Garanzia e ulteriore sviluppo della previdenza professionale”. 

Agosto 2003: è istituita la Commissione di esperti “Ottimizzazione della vigilanza nella previdenza professionale” presieduta dal prof. Jürg Brühwiler. 

Agosto 2004: il Consiglio federale prende atto dei risultati; vengono attuati singoli provvedimenti che non necessitano di una modifica di legge quali provvedimenti urgenti. 

Agosto 2004: è  istituita una nuova commissione, la commissione peritale “Riforma strutturale”, presieduta dal prof. Raymond Schmutz, con l’incarico di elaborare entro la fine del 2005, sulla base delle raccomandazioni formulate dalla commissione precedente, un avamprogetto per l'ottimizzazione strutturale e materiale della vigilanza nella previdenza professionale. 

Marzo 2006: il DFI è  incaricato dal Consiglio federale di preparare entro il giugno 2006, sulla base del rapporto peritale, un progetto di revisione della LPP che non prenda in considerazione parametri come l’aliquota di conversione e il tasso d’interesse minimo. 

 Da luglio a ottobre 2006: periodo di consultazione concernente le disposizioni legali. 

 Febbraio 2007: il Consiglio federale prende atto dei risultati della consultazione e affida al DFI il mandato di preparare un progetto di revisione volto a rafforzare la vigilanza e l’alta vigilanza e di integrare alcune disposizioni sulle norme di comportamento in materia di amministrazione degli istituti di previdenza (governance). 

Giugno 2007: il Consiglio federale adotta il messaggio concernente la riforma strutturale della previdenza professionale e lo trasmette al Parlamento. 

Marzo 2010: il Parlamento adotta la legge federale sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l’invalidità LPP (Riforma strutturale). 

Da novembre 2010 a febbraio 2011: consultazione sulle disposizioni d’esecuzione. 

Giugno 2011: Il Consiglio federale decreta l'entrata in vigore della riforma strutturale ed emana le relative disposizioni esecutive (modifiche delle ordinanze OPP1 e OPP2 e ordinanza sulle fondazioni d’investimento OFond). 

Giugno 2011: PierreTriponez, Dr. iur., è nominato presidente della Commissione di alta vigilanza della previdenza professionale dal Consiglio federale. 

Agosto 2011: il presidente della Commissione di alta vigilanza designa Manfred Hüsler quale direttore della Commissione di alta vigilanza della previdenza professionale. 

Agosto 2011: entrata in vigore delle disposizioni sul governance e sulla trasparenza della legge federale sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l’invalidità LPP (Riforma strutturale). 

Novembre 2011: il Consiglio federale nomina gli altri membri della Commissione di alta vigilanza della previdenza professionale. 

Gennaio 2012: entrata in vigore della struttura di vigilanza prevista dalla legge federale sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l’invalidità LPP (Riforma strutturale); la Commissione di alta vigilanza della previdenza professionale inizia la sua attività operativa.

Ordonnances et commentaire selon les décisions du Conseil fédéral des 10.6 et 22.6.2011 (RO 2011 3407 ss.)